Sinistra Per… e Officina-UdS Pisa sullo sgombero della Bigattiera

bigattiera

La mattina del 19 Novembre 2014 al campo rom della Bigattiera  si sono presentate le forze dell’ordine, sotto richiesta dell’amministrazione Filippeschi, con le ruspe per abbattere alcune baracche. Il campo della Bigattiera, tra i più numerosi di Pisa, è sotto sgombero da molto tempo e con questa mossa Sandra Capuzzi, assessore al sociale e presidente della Società della Salute, ha annunciato alle famiglie  l’inizio dei lavori di “bonifica”.

Noi di Sinistra per… e Officina UDS consideriamo questo gesto una terribile intimidazione verso le persone che ancora vivono nel campo e che non avrebbero altro posto dove andare, vista la totale assenza di una reale proposta alternativa per le famiglie. Denunciamo questa “bonifica” come ingiusta, non solo per tutti gli studenti e le studentesse che vivono nel campo e che hanno il diritto di continuare a studiare; ma anche perché la vita delle persone non può essere ridotta ad una questione di “bonifica e ruspe”. Con questo comunicato diamo tutto il nostro sostegno agli abitanti del campo e all’associazione Africa Insieme, e anche alle sue future attività riguardanti il campo della Bigattiera.

Ricordiamo a quanti si scagliano contro il campo che anche i rom sono persone, anche loro hanno diritto ad una casa, anche loro hanno diritto ad andare a scuola, anche loro hanno diritto ad una vita.

Rispondi