266mila euro di danni a Fossabanda
fossabandaaglistudenti

Apprendiamo, tramite una relazione pervenutaci grazie al consigliere Auletta (UCIC ), che i danni su Santa Croce in Fossabanda ammontano a circa 266 mila euro, secondo una stima non ancora esatta. Eppure nella Conferenza Università Territorio l’amministrazione comunale non aveva ancora calcolato la stima dei danni, ne’ era in grado di quantificare la cifra; la relazione in questione, invece, riporta la data del 16 settembre 2015, mentre la CUT è stata riunita in data 6 ottobre 2015: la stima, seppur approssimativa, quindi, esisteva già alla data della Conferenza Università Territorio. Questa situazione sta arrivando al limite del ridicolo, con un protocollo approvato dai consigli di amministrazione dell’ARDSU e dell’Università mesi addietro, e una cifra enorme per riparare l’immobile ormai da troppo tempo vuoto. Lo diciamo da sempre: la trattativa è troppo lenta e qualcuno dovrà prendersene le proprie responsabilità; è inammissibile che, dopo le martellanti richieste di ARDSU per avere la documentazione necessaria a fare una stima dei lavori, si venga a scoprire adesso, senza che questo sia stato detto in maniera chiara in CUT, che la situazione in cui versa Fossabanda prevede un costo così alto.

Rispondi