I regolamenti dei singoli corsi di studio disciplinano le modalità di verifica del profitto

Tali accertamenti, sempre individuali, devono avere luogo in condizioni che garantiscano l’approfondimento, l’obiettività e l’equità della valutazione in rapporto con l’insegnamento o l’attività seguita e con quanto esplicitamente richiesto ai fini della prova. [Art. 23.1]

Trovi il regolamento didattico di Ateneo completo qui:

https://www.unipi.it/phocadownload/regolamentiallegati/1rdid.pdf